Trading Petrolio: Investire nel Petrolio

Il petrolio è una materia prima che ha origine naturale. Si tratta in specifico di un olio minerale che è costituito da differenti composti organici. Come la maggior parte di voi saprà il petrolio è alla base della nostra economia industriale. E’ il fondamento dei nostri prodotti di idrocarburi e nafta come, ad esempio i tessuti sintetici, la plastica, le gomme. In confronto alle altre fonti di energia che vengono utilizzate dall’uomo è soprattutto una fonte di energia concentrata. In un piccolo volume è concentrata una grande quantità di energia. Essendo anche una fonte di energia fluida rimane molto facile da estrarre, conservare, trasportare e utilizzare.

Quando si parla dei mercati finanziari il petrolio è scambiato in formato nafta o di barile di petrolio greggio. I barili non hanno tutti lo stesso valore perché varia in base alla qualità del greggio, ovvero dalla sua origine. Per quanto riguarda, invece il prezzo del petrolio esso cambia in base a diversi fattori come la geopolitica, per cause naturali, o la salute economica globale.

Il graduale consumo del petrolio sta creando un progressivo aumento dei prezzi. I principali depositi si trovano in Medio Oriente, circa il 60%.

Estrazione del Petrolio

La parola petrolio deriva dal latino petra che vuol dire roccia e oleum che significa olio.
Per estrarre la materia prima come il petrolio grezzo per l’industria chimica in specifico si fa riferimento a una miscela di idrocarburi, ma sono compresi anche i gas, e il gas libero conosciuto come gas naturale, e i solidi che sono disciolti nei liquidi. Solitamente il petrolio che viene estratto si trova all’interno degli strati di rocce permeabili e impermeabili. Di recente il petrolio viene estratto dallo scisto, ovvero da una roccia impermeabile ma porosa.

All’interno di questi pori si può trovare intrappolato il petrolio. Essendo il petrolio liquido e i gas associaci intrappolati in un’area di roccia permeabile, per estrarre il petrolio liquido la roccia deve essere perforata verticalmente, dove poi la pressione lo spingerà tramite un tubo verso l’alto. Dopodiché il gas viene separato dal petrolio grezzo. Il trasporto avviene per mezzo di tubazioni verso una nave petrolifera o via terra verso una raffineria. I giacimenti petroliferi si trovano nel mare oppure fuori terra. Una volta arrivato in una raffineria vengono messi in pratica dei processi che producono combustibili gassosi, liquidi e composti necessari nell’industria chimica per produrre un vasto numero di prodotti dalla plastica ai medicinali.

Quindi nelle raffinerie, il gas e l’olio vengono separati per distillazione in frazioni con differenti punti di ebollizione che vengono poi più avanti lavorati. Il petrolio grezzo non contiene solamente idrocarburi, ma sono presenti anche una varietà di composti che contengono zolfo che deve essere rimosso durante la raffinazione.

ETC Petrolio

Investire in materie prime vuol dire offrire agli investitori molte più fonti di diversificazione che non possono fare altro che migliorare il rendimento del portafoglio. Grazie allo sviluppo degli ETC si è aperto l’accesso a uno dei mercati più vecchi del mondo anche ai normali investitori. Gli ETC sono stati realizzati in modo da risultare semplici. Così, in questa maniera ogni investitore può acquistare e possedere un ETC nei normali conti di intermediazione. A differenza dei futures, gli ETC non hanno bisogno di una gestione giornaliera.

Gli ETC forniscono esposizioni a diverse parti della curva dei futures per il fatto che sono prezzati al di sotto dei mercati dei futures sottostanti. Perciò gli investitori hanno la possibilità di scegliere il bene su cui vorrebbero investire e, nel caso degli ETC petroliferi, agli investitori è consentito scegliere l’esposizione a una maggiore o minore volatilità dei prezzi spot. Solitamente gli ETC hanno bassi costi di gestione. 

Anche se vengono applicate tariffe di negoziazione regolari, la gran parte degli ETC hanno il vantaggio di essere esenti dall’imposta di bollo. E’ importante tenere in considerazione che a causa della volatilità delle materie prime il prezzo degli ETC può fluttuare in maniera rapida. Il petrolio come il resto delle materie prime è esposto ai cambiamenti nella domanda e nell’offerta che possono essere causati, ad esempio dai disastri naturali.

Strategia di Trading online su Petrolio

E’ bene stabilire sin da subito una strategia di trading online su petrolio creata su misura. Il mercato petrolifero offre un grande volume di scambi che può dare origine a molte opportunità commerciali per il trader. È fondamentale avere una strategia di trading delle materie prime per il fatto che nessun consiglio di trading può rimpiazzare le necessarie abilità di trading che servono per durare nel mercato delle materie prime.

E’ assolutamente importante mettere in pratica una grande quantità di discipline perché il mercato del petrolio comporta dei rischi. Per mettere in pratica una strategia è necessario scegliere una buona piattaforma di trading che offre speculazioni sui prezzi del petrolio. Una piattaforma deve offrire, ad esempio possibili effetti leva, gli strumenti e gli indicatori, e che presentano uno spread vantaggioso.

Inoltre deve essere di qualità e semplice da utilizzare.

Ci sono alcuni broker che scelgono la trasparenza offrendo spread fissi, invece altri adeguano questi spread in base alle opportunità di mercato. Logicamente quando si verificano delle occasioni molto importanti lo spread può essere più alto e viceversa, e questo è chiamato spread variabile. Si consiglia di fare attenzione alle commissioni di transazione, e quindi di scegliere il broker più conveniente. Una strategia che può essere messa in pratica è il commercio a lungo termine. Questo è un investimento sicuro. E’ giusto approfittare dei prezzi più bassi per scambiare petrolio a lungo termine.

Il mercato petrolifero è governato da cicli dove si alternano tendenze al rialzo e al ribasso. Ad esempio se gli analisti prevedono in futuro una fase rialzista per i trader può essere una buona occasione per ottenere dei guadagni molto interessanti. Quindi se si è attenti a individuare l’inizio di questa tendenza è bene assumere una posizione che offra più vantaggi.