Le opzioni binarie

Le opzioni binarie sono la novità più recente nell’universo del trading online.

Il trading binario è uno strumento finanziario adatto a ogni investitore che desidera ottenere importanti rendimenti in un tempo limitato.

Infatti le percentuali di rendimento sono molto alte, è possibile guadagnare dal 70% al’85%, a seconda delle scadenze fissate, anche nel giro di un solo minuto.

Ma che cosa sono le opzioni binarie?

La parola “opzione” deriva dal fatto che al trader viene lasciata la facoltà di prendere una decisione, mentre “binaria”indica che tale decisione è sempre incentrata su due possibili soluzioni.

Il concetto di opzione binaria è che bisogna effettuare una previsione sull’andamento di prezzo di un bene, detto, in gergo tecnico, asset, che, in sostanza, può essere un titolo azionario, una coppia forex (di valute), una materia prima, oppure un indice sempre azionario.

Scopri cosa sono le opzioni binarie.

Le giuste domande da porsi nel trading binario

Quando si investe nel trading binario, inevitabilmente bisogna porsi delle domande, per esempio:

  • Il prezzo del bene salirà o scenderà?
  • Il prezzo dell’assetraggiungerà un certo livello oppure no?
  • Il prezzo del bene si manterrà all’interno di un certo intervallo di prezzo oppure sforerà il limite?

Supponiamo di osservare le azioni di una società come Google.

Attualmente il prezzo è di 840,00 dollari. Adesso bisogna porsi questo quesito per esempio: fra 10 minuti esatti il prezzo del titolo azionario crescerà, che nel trading binario viene chiamato con la dicitura “Call”, oppure diminuirà, viceversa viene chiamato “Pull”?
Qualora si effettuasse la previsione in modo corretto, permetterà di guadagnare fino all’80% di profitto con una sola operazione.

Nell’ipotesi di previsione corretta, viene detta “in the money” e in questo caso il broker ci pagherà una somma, che varia dal 70 all’85% dell’importo investito.

Al contrario, nell’ipotesi di previsione errata, ovvero “out of the money”, il broker tratterrà il vostro denaro, anche se alcune piattaforme vi restituiranno una parte di questa somma, in genere circa il 5-20%.

Esiste poi un’ulteriore ipotesi, ossia quando il prezzo a scadenza rimane invariato a quello iniziale, in questa particolare circostanza il broker restituisce per intero il capitale investito.

Perché investire nelle opzioni binarie?

Riassumendo, le opzioni binarie sono un semplice strumento finanziario che aiuta il trader attraverso questi passaggi fondamentali:

  • Una volta scelto il titolo sottostante, il trader è sin da subito consapevole del possibile guadagno o della possibile perdita;
  • Al trader non rimane altro che investire su due possibili scenari da qui deriva il nome “opzioni binarie”;
  • Da questo si capisce che le opzioni binarie sono uno strumento finanziario adatto anche a chi non è un professionista, proprio per la loro semplicità.

In conclusione, sono solo quattro i fattori necessari per poter investire con successo: Prevedere l’andamento che seguirà il prezzo del bene, scegliere la scadenza su cui investire, decidere il bene su cui effettuare la previsione e stabilire l’importo da investire.

Il segreto? Sfruttare al meglio l’analisi tecnica

Per ottenere successo con il trading binario, è fondamentale saper utilizzare l’analisi tecnica.

Ebbene sì, è necessario imparare a comprendere e analizzare i mercati, e a capirne tutte le possibili dinamiche, grazie, appunto, all’analisi tecnica, ovvero all’interpretazione dei grafici sull’andamento dei prezzi. Cerchiamo, però, di capire meglio.

Per quanto riguarda il trading binario, i grafici di riferimento sono strumenti essenziali per riuscire a ottenere successo. Ogni trader dovrebbe essere capace di leggerli e intrepretarli perfettamente.

Esistono, però, tre tipologie di grafici utilizzati principalmente dai trader: il grafico a barre, il grafico a linee, e il grafico a candela o candlestick.

Maggiori informazioni sull’analisi tecnica per il trading binario.

Opzioni binarie