Tutto quello che c’è da sapere sul trading online

Tutto quello che c'è da sapere sul trading online

Vuoi iniziare a fare trading online ma non sai da dove iniziare?

Cos’è il Trading Online

Ad oggi il Trading Online rappresenta una attività che molti incominciano per cercare di realizzare dei progetti, negoziando attraverso strumenti finanziari sui principali Mercati nazionali ed internazionali.

Con l’esperienza si capirà che la scelta della piattaforma di Trading Online non dovrà essere fatta in maniera superficiale. Un Trader vincente dovrà essere in grado di riconoscere un partner affidabile con cui operare e a cui affidare i propri soldi.

All’inizio molti Trader principianti non sapranno distinguere la qualità e così rischieranno di finire di perdere i propri soldi presso un Broker di scarsa qualità, che offriranno sì dei Bonus molto generosi ma a condizioni poco convenienti. Il Trading Online rappresenta una attività molto redditizia che permetterà a tutti i Trader principianti ed i Trader esperti del settore di speculare usando i servizi di un Broker Online.

Il Trader dovrà di fatto fare delle previsioni sull’andamento delle quotazioni di un Asset Finanziario.

Il Trading Finanziario prevede che l’Asset possa essere di vario tipo, come ad esempio, una coppia di valute ed in questo caso si parla di Forex, oppure materie prime indicate come Commodities, che potranno essere ad esempio l’oro, il petrolio e i metalli, oppure si potrà operare su Azioni di Borsa.

Come funziona il Trading Online

Capire come funziona il Trading Online, permetterà a molti di fare diverse previsioni corrette e di guadagnare di più minimizzando al massimo le operazioni negative. Si può affermare con certezza che non esiste nessuno in grado di prevedere come evolverà un Mercato, quindi si consiglia di non fidarsi di chi cercherà di vendere servizi di segnali di Trading sicuri o anche metodi infallibili per vincere in Borsa.

E’ da tenere in considerazione che ci sono tante componenti casuali oltre alle notizie che influenzeranno in maniera diretta o indiretta i prezzi dei Beni di Mercato. Un bravo Trader riuscirà a portare il rischio a livelli bassi, anche se questo non potrà mai essere pari a zero.

Per iniziare ad entrare nel mondo del Trading Online sarà importante prima di tutto capire cosa si vorrà diventare, quali strumenti si vorranno utilizzare e quale sarà il proprio livello di esperienza. Se si è dei Trader principianti si consiglia di puntare sulle Opzioni Binarie in cui il rischio è calcolato e non ci sono Leve Finanziarie o prodotti Leveraged.

Chi ha invece più esperienza potrà puntare invece sui Contratti Per Differenza (CFD), ma naturalmente questo dipenderà dal proprio modo di operare. Il passo successivo sarà la scelta tra i migliori Broker in Italia, tra i siti autorizzati dalla Consob che rispettano le normative comunitarie ed europee come la Mifid. Sarà molto importante che il Broker sia regolamentato, in quanto gli utenti saranno più protetti e potranno negoziare in tutta sicurezza.

Dove fare Trading Online

La scelta del Broker è molto importante, ma ci sono differenze tra le varie piattaforme. Ci sono piattaforme che sono dei Market Maker, ovvero fanno il Mercato facendo da controparte, poi ci sono molte società che fanno da intermediazione pura. Ci sono poi dei Broker che offrono dei Bonus, che non sono altro che una cifra che verrà aggiunta al Conto di Trading e che permetterà di aumentare il volume delle operazioni in base al deposito fatto.

Rischi nel Trading Online

Tutto quello che c'è da sapere sul trading online
Tutto quello che c’è da sapere sul trading online

I rischi nel Trading Online ci sono, è inutile negarlo, ma spesso sono più legati al carattere e alla psicologia del Trader. Per guadagnare online non basterà solo operare con il giusto Broker o una strategia vincente, e queste sono molto importanti, ma come anche lo sono la formazione e lo studio, e infine comunque la differenza la farà principalmente il Trader.

Se si vorrà fare questo mestiere si dovrà imparare ad avere autocontrollo a non lasciarsi sopraffare dalle emozioni.

Questi sono consigli che valgono in ogni ambito lavorativo, una persona poco determinata ed ansiosa sarà destinata a non combinare nulla, nel Trading Online questo sarà ancora più vero. Si consiglia inoltre di non smettere mai di studiare i mercati e di imparare, questo sarà fondamentale per potersi garantire un futuro.

Il rischio dunque ci sarà, ma sarà così perché ci sarà anche un rendimento, altrimenti sarebbe tutto troppo facile. A volte è l’incapacità del Trader o il fatto di voler guadagnare tutto e subito che porterà al classico fallimento che poi genererà un’opinione negativa.

I rischi legati al Broker e quelli legati al Trader sono assolutamente evitabili, ma quelli legati al Mercato no. Il Trading Online è un’attività che dà profitti, di solito anche molto alti, proprio perché è rischioso. Il profitto non sarà altro che la remunerazione del rischio operativo. Paradossale è che se non ci fosse il rischio, non ci sarebbe nemmeno il rendimento.

Corsi di Trading Online

Molti Trader principianti spesso cercano dei corsi di Trading Online per cercare di imparare.

Oltre ai corsi si consiglia di sperimentare in prima persona, di fare più esperienza possibile negoziando in piccole operazioni e senza azzardare toppo. In questo modo, una volta che si avrà visto che si sarà in grado di fare Trading Online e quindi di conseguenza ci si sentirà più sicuri, si potrà poi passare a cose più serie.

Oltre ai corsi ci sono tante altre risorse, a titolo anche gratuito, sul web, per non rischiare di investire tutti i vostri risparmi in costosi corsi.

Ci sono anche dei Broker che come Markets ad esempio, offrono una volta iscritti, delle guide gratis che sono liberamente scaricabili e che quindi non costano nulla. Per imparare a fare il Trading Online sarà importante, oltre a seguire i corsi o studiare e-book, cominciare a fare pratica sul serio con un Broker affidabile, e si inizierà avvantaggiati utilizzando una piattaforma di Trading Online che sia giusta per te.

Trading Online: Conto Demo

Si tratta di una simulazione di Trading Online che sarà ben diversa dalle operazioni vere, per questo motivo un Conto Demo potrà essere utile per cominciare, ma si consiglia di non spendere molto del proprio tempo con queste simulazioni.

In particolare per un Trader principiante, uno dei metodi migliori se si vorrà iniziare a fare Trading Online rischiando poco, sarà quello di iniziare da un Conto Demo. Le principali piattaforme di Trading Online offrono infatti un particolare tipo di conto che permetterà di fare delle simulazioni.

In questo caso il Trader avrà a disposizione un conto caricato con soldi virtuali e anche in questo modo tutte le funzioni sono attivate. Con questo Account Demo si potrà fare Trading Online su qualunque asset, ma i profitti eventualmente realizzati o le perdite, non saranno con soldi reali.

Un Conto Demo servirà a sperimentare nuove strategie ma anche a decidere se sarà il caso di utilizzare quella piattaforma o no, una volta provata in modo totalmente gratuito.

Conclusioni

Si consiglia di non confondere il Trading svolto con soldi reali con quello Demo, perché verrà a mancare tutta al parte emotiva che un bravo professionista dovrà imparare a gestire. Negoziare spendendo soldi non propri sarà facile, ma una volta entrati nel Mercato vero le cose cambieranno, dunque non si dovrà pensare che il Trading sia questo.
www.tradingmania.it

Le opzioni binarie senza scadenza

Le opzioni binarie senza scadenza

Opzioni binarie senza scadenza: cosa c’è sotto?

Un nuovo modo di vivere il trading online, si chiama opzioni KIKO.
L’ultima innovazione per le opzioni binarie si chiama opzioni KIKO. KIKO è l’abbreviazione di Knock In Knock Out.

La particolarità di queste opzioni è che non hanno scadenza, ovvero non rispettano la tradizionale scadenza che siamo ormai abituati a vedere come offerta dei broker.

I broker regolamentati

Per cominciare ricordiamo che quando si fa trading, la prima cosa è scegliere un broker di opzioni binarie con una reputazione consolidata, e soprattutto che operi legittimamente nei mercati finanziari.

“Tutti i broker che vi consigliamo sono testati e certificati CySEC.”

Opzioni Knock In Knock Out (KIKO)

Questo nuovo commercio è una costola di una gamma di strumenti di trading binario più complessi.
Il concetto di non scadenza è fuorviante, infatti la durata di questa opzione binaria non si basa su un arco temporale, bensì su un livello di prezzo.

Come funziona questa opzione

L’opzione rimarrà aperta fino a quando non viene raggiunto quel livello di prezzo scelto e quindi di scadenza.
Quello che dovete fare voi, per questa opzione, è scegliere il giusto livello per trarre un guadagno dall’opzione.

Le opzioni Knock In Knock Out (KIKO), come riconoscerle:

  • Sono una serie di opzione binarie di confine;
  • Non sono scambiate come un intervallo;
  • Non hanno scadenza;
  • Il risultato è dato da una differenza.
Le opzioni binarie senza scadenza
Le opzioni binarie senza scadenza

In pratica il comportamento di questa opzione è un misto tra l’opzione di confine e l’opzione Tocco senza scadenza.

Una opzione di confine, è aperta a tempo indeterminato e richiede un tocco perché il commercio si chiuda in the money.

Il vantaggio delle opzioni knock In Knock Out (KIKO)

Questa opzione include tutte le classi di attività:

  • Forex: una lista interessante, ma meno corposa rispetto alle opzioni tradizionali;
  • Indici: sono globali, quindi c’è sempre un mercato aperto da qualche parte del mondo;
  • Azioni: sono globali, quindi c’è sempre un mercato aperto da qualche parte del mondo;
  • Materie prime: Meno fornite rispetto alle azioni e indici.

Le impostazioni per questa opzione

L’arco tracciato dall’opzione rappresenta il confine, e consiste in due impostazioni: alto/basso. Le rendite partono da un minimo del 75% dell’investimento.

Conclusione

E’ un modo diverso di fare trading opzioni binarie e molti vantaggi sono analoghi alle opzioni Gamma.

Se si vuole avere successo con questa opzione, occorre capire la direzione del prezzo in modo da prevedere il movimento futuro del mercato.

I diversi modi per guadagnare online

Guadagnare

Lavorare e guadagnare da casa

Hai voglia di ottenere un po’ di soldi extra derivati da un’attività che vi porta via poco tempo e vi permette di lavorare e fare soldi da casa.

Allora, vale la pena di leggere quest’articolo, in cui ti suggeriamo alcuni metodi originali per iniziare a guadagnare fin da subito:

Vendere vestiti vintage

Quante volte hai pensato di non sapere a chi dare i tuoi vestiti usati, magari in ottime condizioni, ma per vari motivi vuoi disfartene?
Ecco, che grazie a internet si possono vendere on-line su siti come eBay, ThredUp oppure Subito. Con ThredUp, per esempio, è possibile ottenere un pagamento quasi istantaneo se non si raggiunge la soglia limite di 60 euro.

Scansionare i codici degli acquisti

Devi effettuare i soliti acquisti quotidiani, quindi perché non approfittare per ottenere un profitto per farlo?

Pensa, esistono delle applicazioni che offrono sconti su alcuni prodotti, dai beni di prima necessità ai prodotti di lusso. Se avete acquistato uno dei prodotti inclusi nell’app, utilizzate il telefono per eseguire la scansione del codice ricevuto e otterrete subito uno sconto. Gli sconti sono variabili, partono da 25 centesimi per una lattina fino ad arrivare a €2 per un flacone di latte solare, ma si possono ottenere rapidamente.

Diventare un Mystery Shopper

Sei pazza/o per lo shopping? Allora questo è il lavoro adatto a te, puoi diventare Mistery Shopper.
Si tratta di una figura professionale, che viene pagata per andare a fare shopping, appunto.
È necessario iscriversi, semplicemente, a un sito come Marketforce e scegliere le valutazioni da fare. Andrai in incognito in diversi negozi e ristoranti.

Dopodiché, bisogna compilare il modulo apposito dopo la visita e percepire in cambio il compenso pattuito. Il profitto che si riesce a ottenere non sarà altissimo, forse un paio di euro, ma è un ottimo modo per ottenere i pasti gratis e altri extra pagati.

Diventare un autista su richiesta

Se possiedi un’automobile personale e desideri lavorare con orari flessibili, lo puoi fare come autista su richiesta. Infatti, puoi trovare online delle applicazioni che permettono agli autisti di ricevere richieste dalle persone vicino a loro. E promette di essere più veloce che chiamare un taxi tradizionale. Come autisti, è possibile guadagnare fino a 35 euro all’ora.

Affittare una stanza o la propria casa

Hai una camera in più che non si utilizza mai, oppure sei spesso lontano da casa per lavoro?
Puoi affittare gli ambienti liberi in modo semplice. Per citare un esempio c’è il famoso Airbnb, che consente di inserire il proprio appartamento nella lista del sito, in modo da essere trovato da un elevato bacino di utenti. Inoltre è possibile impostare la propria disponibilità e il prezzo.

Vendere le proprie foto

Sei un fotografo o semplicemente un appassionato di fotografia? In generale, le società sono sempre alla ricerca di stock photography, quindi perché non vendere i tuoi scatti? Esistono molti siti che li vendono al posto tuo, come Shutterstock o Getty Images. All’inizio, è possibile effettuare 50 al mese circa, che possono aumenta, qualora le foto fossero molto richieste.

Ricerche nel web

Perché non essere pagato per fare qualcosa che si fa in continuazione, ovvero navigare in internet? Esistono siti che mettono un annuncio sul tuo browser e ti premiano per l’utilizzo del motore di ricerca preferito. Non solo, quando si clicca su un link sponsorizzato, si verrà persino ricompensati.

Tester di nuovi prodotti

Numerose società offrono soldi agli utenti per provare i nuovi prodotti e servizi. Se, per esempio, ti iscrivi a un sito come CashCrate, è possibile ottenere questi prodotti per provarli. Una volta che li hai provato, devi magari scrivere una recensione e infine verrai pagato una somma in denaro, buoni benzina o coupon. La maggior parte degli utenti riesce a ottenere una media di 25-50 mensilmente.

www.millionaireweb.it

Guadagnare online